Alberto Arato
Intersezioni multimediali
Analisi e uso della sceneggiatura nell'attività scolastica
pubbl. in Atti del Convegno "Teaching&Learning": Lingua, linguaggi e oltre - 1995 - Torino

La sceneggiatura

La diversificazione dei prodotti di comunicazione, la necessità di coinvolgere équipe di lavoro che richiedono un numero di competenze molto variegato (grafici, informatici, autori di testi ecc.), gli investimenti sempre più alti per confezionare oggetti comunicativi di qualità al passo con i tempi, fanno sì che di questi tempi l'attività della progettazione vada assorbendo una parte sempre più consistente dell ' intero ciclo produttivo.
La prima conseguenza è che "il progetto" porta a un nuovo sviluppo del concetto di "virtualità", in quanto illustra un "oggetto virtuale", cioè un'entità fisicamente inesistente ma con buone probabilità di realizzazione. Simili oggetti virtuali devono possedere un notevole grado di realtà perche costituiscono l'unica possibilità per convincere, attraverso una rappresentazione astratta del prodotto finale, coloro che dispongono delle risorse materiali per la produzione.
Gran parte dello sforzo iniziale delle equipe di lavoro si concentra dunque sulla realizzazione a livello virtuale di un'intenzione, una specie di pre-produzione che usa lo strumento simbolico del linguaggio o del segno grafico per tradurre in concretezza, cioè in possibilità di lavoro comune, un'idea. Questo è tanto più vero quanto più nell'oggetto di comunicazione convergono codici differenti, che generano cioè diverse sintassi comunicative: ad esempio nel media televisivo i codici sono numerosi e spesso in concorrenza (quando non in contraddizione) tra loro. Pensiamo alla difficoltà di integrare immagini e parole, al
rapporto ritmico tra le inquadrature scelte dal regista, ai contrasti comunicativi tra situazioni raffigurate e scelta di musiche o rumori per suggerire determinati tipi di emozioni.
Va anche detto che tutto si complica perche se da un lato c'è la necessità di armonizzare i codici allo scopo di rendere il messaggio fortemente ottimizzato, dall'altro c'è la necessità metatestuale di favorire la comunicazione tra chi lavora ai diversi aspetti di un unico oggetto. [...]

atelier | corsi | didattica | laboratorio
atelier | courses | education | factory
home | curriculum | pubblicazioni | progetti | contatti
home | curriculum | publications | projects | contact us

Copyright © 2006 Alberto Arato
official site