Rate this Content 0 Votes

Sarà del tempo chioma felice

Finestra, aperta d’interno

Senza suoni o prosodi di miele

Rinato nel centro d’un golfo.

 

Attento alla vasca di centro

Giardino sfiorito, sull’acqua

Cimmito di lordo fangoso,

aggettato sui corni d’un fiore

 

giallo. Commesso è il tempo

contato il respiro, ne avanza

ben poco e quel poco

 

è sprecato. Un tarlo rodente

ti mangia un ciglio e non sa

di farti piacere.

 

21/03/2003